COMPOSIZIONI | Un treno “accelerato” di Epoca 3: andiamo in Liguria, al tempo del trifase. Bonus: video trifase!

Abbiamo deciso di regalarci per questo appuntamento invernale di gennaio 2019 con la rubrica “composizioni” un bel treno ligure degli anni del trifase.

Prendiamo come spunto l’Accelerato 1407 che, nel lontano 1961, percorreva la linea Ventimiglia-Genova. Il convoglio si metteva in marcia alla volta di Genova alle ore 5:42, con ancora il buio della notte a farla da padrone. Alle 6:10 il treno arriva a Sanremo con lo spettacolo dell’alba del levante che si compie nel tragitto tra la città del festival e la stazione di Imperia Porto Maurizio dove il convoglio arriva alle ore 6:49. Il treno prosegue la sua marcia per raggiungere Savona alle 9:34. Durante il percorso ad Albenga (8:08) da la precedenza al Rapido Ventimiglia-Milano mentre incrocia il TEE Ligure a Spotorno (9:09).

L’arrivo a Genova Brignole alle 11:12, dopo 154 chilometri percorsi tra ponti, gallerie, rocce, ed eleganti curve e controcurve sinuose tra la terra ed il mare, per una delle ferrovie più belle del mondo mai costruite dall’uomo. In tutto 38 fermate intermedie, praticamente tutte ad eccezione delle stazioni di Pra e Cornigliano, per una velocità media calcolata in 28 km/h.

Composizione: in testa una E.554, quindi una E.333 di rimando, un carro FF, un carro FI a passo lungo, un carro FF con mantici per il servizio del trasporto postale, una carrozza bagagliaio postale in tutto castano con cassa in legno, due centoporte in legno una in livrea castano-isabella e l’altra in tutto castano, una Tipo 1951 “Corbellini” in castano-isabella, ed infine una Tipo 1933 di prima classe in tutto castano.

Una composizione riproducibile grazie anche alle recenti realizzazioni di molte case fermodellistiche come per esempio Acme, Oskar e Roco per il carro FF.

Cliccare sulla immagine qui sotto per ingrandire, si aprirà una GIF animata realizzata da “StagniWeb”.

 

Epoca 3 Treno Accelerato Ventimiglia Genova